Camporondo – sul tetto del mondo

Camporondo – sul tetto del mondo

Camporondo non si può nemmeno definire un paese, è la frazione di una frazione, Diano Borganzo, appoggiato su un pezzo di collina affacciata ad ovest, che quando ci arrivo mi domando, come mi capita ad esempio per la maionese, ma come hanno fatto ad inventarsi sta cosa?
Nel senso che, con tutto lo spazio comodo a valle, perché salire fin qui?
Non per la vista, che non penso fosse priorità dei padri fondatori, probabilmente per il sole, che quassù tramonta molto dopo, anche in pieno inverno.
camporondoFatto sta che c’è anche lo spazio per una chiesa e per una piazza, in questa frazione di una frazione che piacevolmente odora di Liguria, con i suoi muri a secco, le buganvillee, gli ulivi, e i carciofi, re di picche in piccoli orti che paiono sempre in attesa dell’estate per colorarsi un’altra volta di pomodori e trombette.
Agli amanti dei dati precisi e dei numeri, potrei dire che questo posto si trova a circa sei chilometri dal mare di Diano Marina, e a quattro dal primo negozio di alimentari (rigorosamente anni settanta).
camporondoVi racconto di questo paese (frazione di frazione) perché ci ho visto un rustico molto carino (e quando mai i rustici non lo sono?).
Una casa semplice, di muri bianchi non regolari, scale, finestre e un terrazzo sul tetto del mondo.
camporondo
Camporondo
Camporondo
Camporondo– Sintesi un po’ estrema starete pensando voi.
Ma come al solito per avere informazioni più dettagliate, vi consiglio sito dell’agenzia, qui solo qualche accenno.
– I soliti dettagli inutili, commenterete ora.
– D’ispirazione per chi vorrà trarne ispirazione, rispondo io (per nulla seccata dalle vostre osservazioni).

Camporondo – sul tetto del mondo
Liguria – Diano Marina 

testi e fotografie: paola (ispirata) faravelli

Per maggiori informazioni, oltre al sito dell’agenzia, potete telefonarmi o whattsapparmi 335/3571610, son paola, quella ispirata….

Se ti è piaciuto... condividilo (anche dopo i tuoi amici!)

Leggi anche:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 12 =